Quando mi trovo a interagire con potenziali nuovi clienti, sono molti quelli che non hanno familiarità con il mondo dell’interpretazione e che, comprensibilmente, fanno confusione con la terminologia specifica del nostro settore.

Ecco allora che è opportuno fornire due definizioni di base:

 

L'interpretazione simultanea è quella in cui l’interprete traduce in tempo reale il discorso del relatore sedendo all’interno di una cabina insonorizzata. Il pubblico può seguire la traduzione con l’ausilio di cuffiette che vengono solitamente distribuite al momento dell’ingresso in sala. È importante ricordare che un interprete può lavorare da solo per un massimo di un’ora, mentre per eventi più lunghi sono necessari due interpreti, che si alternano ogni 20-30 minuti.

 Simultanea

Nell'interpretazione consecutiva l'interprete sta accanto al relatore, lo fa parlare per qualche minuto e poi, con l'ausilio di appunti, traduce il discorso nella lingua desiderata.

Consecutiva col Premio Nobel Barry Barish

I pro e i contro delle due modalità sono abbastanza intuitivi. 

La simultanea, ad esempio, non allunga i tempi e consente di gestire facilmente eventi con più di due lingue di lavoro. Tuttavia, richiede il noleggio di attrezzature tecniche particolari (se necessario, l’interprete saprà indirizzarvi verso aziende che prestano questo servizio). Inoltre, tenete presente che, per eventi di durata superiore a un’ora, sono necessari due interpreti. È quindi evidente che la simultanea comporta costi più elevati.

La consecutiva, da un lato, non richiede attrezzature specifiche e quindi non comporta costi aggiuntivi. Dall’altro lato, causa inevitabilmente tempi più lunghi: se il relatore parla per 20 minuti, con la traduzione dell’interprete, i tempi dell’intervento raddoppieranno o quasi. Inoltre, la consecutiva è un’opzione praticabile solo per eventi con al massimo due lingue di lavoro (es. italiano e inglese).

In alcuni casi, la scelta è piuttosto semplice. 

Se, ad esempio, state organizzando un convegno sui diritti dell’infanzia e avete invitato un esperto internazionale a tenere un’unica relazione, l’opzione più conveniente per voi può essere la consecutiva.

Se invece siete un’azienda di moda o di ceramiche e state organizzando la presentazione della vostra ultima collezione ai vostri agenti di tutto il mondo, con traduzione in 4-5 lingue, la soluzione giusta per voi è la simultanea. Al momento di richiedere il preventivo, ricordate di specificare le lingue richieste e il numero stimato di partecipanti, in quanto le cuffiette per la traduzione vengono noleggiate in valigie da 50 (se ad esempio prevedete 180 partecipanti, dovrete noleggiare 4 valigie). Tenete inoltre presente che i tecnici dovranno effettuare un sopralluogo qualche giorno prima dell’evento per verificare dove installare le cabine riservate agli interpreti. Se non dovesse esserci spazio sufficiente in sala, sarà necessario installarle in un ambiente adiacente e prevedere delle telecamere, così che gli interpreti possano vedere i relatori tramite schermi installati nelle cabine.

Queste sono solo indicazioni molto generali. Ovviamente, la situazione va valutata caso per caso e un bravo interprete saprà farvi da consulente per indirizzarvi nella scelta dell’opzione più pratica e conveniente.

 

Per informazioni e preventivi: Tel. (+39) 3201878191 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.